Biocidi

Il Regolamento Biocidi (Reg. (UE) n. 528/2012 – Biocidal Products Regulation BPR) riguarda l’immissione sul mercato e l’uso di tutti quei prodotti che, grazie alla specificità delle sostanze che contengono (principi attivi), vengono utilizzati per tutelare l’uomo, gli animali, i materiali o gli oggetti di uso comune dall’azione di organismi nocivi, quali ad esempio parassiti o batteri.

– Stimare i costi complessivi del processo di autorizzazione;
– Orientare la strategia di testing, in termini di data gap analysis e possibilità di alternate ai test di laboratorio (Q-SAR, read across, giustificazioni);
– Gestire e monitorare gli studi sperimentali;
– Effettuare la valutazione del rischio per la salute umana e l’ambiente;
– Predisporre nel formato corretto il dossier di autorizzazione e la documentazione da presentare all’Autorità Competente;
– Predisporre nel formato corretto il dossier di autorizzazione e la documentazione da presentare all’Autorità Competente;
– Dialogare e comunicare con l’Autorità Competente su questioni di carattere regolatorio e scientifico, pre e post invio del dossier.

Forniamo inoltre supporto in ambito di:

– Redazione di lettere d’accesso (LoA)
– Apertura e gestione dell’account R4BP3;
– Utilizzo del software IUCLID 6 e dello strumento SPC editor;
– Consulenza su articoli trattati e loro etichettatura;
– Valutazione dei costi redazione di dossier per l’autorizzazione di PMC secondo il D.P.R 392/98.